m
Our Mission Statement
This is Photoshop's version of Loremer Ipsn gravida nibh vel velit auctoregorie sam alquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit.
Follow Us
Top
Perché investire in Bulgaria? – IC&Partners
16529
post-template-default,single,single-post,postid-16529,single-format-standard,mkd-core-1.0.2,translatepress-it_IT,highrise-ver-1.4,,mkd-smooth-page-transitions,mkd-ajax,mkd-grid-1300,mkd-blog-installed,mkd-header-standard,mkd-sticky-header-on-scroll-up,mkd-default-mobile-header,mkd-sticky-up-mobile-header,mkd-dropdown-slide-from-bottom,mkd-dark-header,mkd-full-width-wide-menu,mkd-header-standard-in-grid-shadow-disable,mkd-side-menu-slide-from-right,wpb-js-composer js-comp-ver-7.5,vc_responsive

Perché investire in Bulgaria?

Nonostante sia uno dei paesi più piccoli dell’UE, la Bulgaria ha molto da offrire ai potenziali investitori: un ambiente stabile in cui le imprese possono prosperare, sistemi fiscali e creditizi favorevoli alle imprese e un’ottima posizione geografica con accesso a infrastrutture chiave come le strade , ferroviario e un’impareggiabile connessione a banda larga.
  1. Clima politico e imprenditoriale stabile
La pandemia di COVID, come in molti paesi anche in Bulgaria ha provocato una scossa nella sfera politica. Nonostante ciò il clima politico ed economico rimane uno dei più stabili nel Sud Est Europa. Il paese è membro dell’Unione Europea dal 2007, membro della NATO dal 2004 e membro del WTO dal 1996. Uno dei fattori chiave che contribuiscono alla stabilità finanziaria in Bulgaria è il fatto che il lev bulgaro, la valuta nazionale, è ancorato al Euro dal 1997. Pertanto, la maggior parte degli shock esterni all’economia bulgara vengono assorbiti dall’euro, creando un ambiente stabile, in cui le imprese possono prosperare con un rischio finanziario minimo.
  1. La tassazione più favorevole nell’UE
L’atteggiamento favorevole allo sviluppo delle imprese della Bulgaria si riflette adeguatamente nel suo sistema fiscale. Per le regioni ad alto tasso di disoccupazione, il governo applica un’aliquota dello 0%, con l’obiettivo di attrarre investitori e favorire l’espansione delle imprese. Inoltre, la Bulgaria ha oltre 60 trattati sulla doppia imposizione con paesi di tutto il mondo, il tutto nello spirito di incoraggiare gli investimenti diretti esteri. Infine, le aliquote fiscali bulgare sono le più basse tra i membri dell’UE. Il grafico sottostante mostra le aliquote rispetto ai suoi vicini.
  1. Forte rating creditizio
Mentre il mondo ha assistito a una serie di sfide globali negli ultimi anni, come la pandemia di COVID e l’attuale aggressione russa in Ucraina, la Bulgaria continua a mantenere un buon rating creditizio. Molte delle agenzie di credito hanno riportato una prospettiva positiva per il Paese:
  • Standard & Poor’s: rating BBB con outlook stabile (novembre 2021)
  • Fitch: rating BBB, con outlook positivo, (gennaio 2022)
  1. Posizione geografica strategica
La Bulgaria si trova a un crocevia tra molte delle più grandi destinazioni dell’Europa sudorientale. La natura di transito del paese, come ponte tra l’Europa centrale e il Mediterraneo, funge da ambiente ricco per la prosperità di un’impresa. Inoltre, l’aeroporto di Sofia funge da hub a sole 3 ore da tutte le principali città dell’UE.
  1. Infrastrutture di trasporto
Con la sua forte posizione geografica, la Bulgaria ha un’infrastruttura completa quando si tratta di trasporti. Ci sono 6 autostrade, alcune delle quali ancora in fase di sviluppo e miglioramento. Ci sono circa 230 stazioni ferroviarie in grado di caricare e scaricare merci. La rete ferroviaria è l’ideale per i settori industriale e agricolo, consentendo un trasporto conveniente con un’ampia portata. Il fiume Danubio a nord e il Mar Nero a est ospitano rispettivamente 7 principali porti fluviali e 6 porti marittimi. Inoltre, la Bulgaria, nonostante le sue dimensioni, ha 5 aeroporti internazionali a Sofia, Plovdiv, Burgas, Varna e Rousse. All’interno dei confini ci sono oltre 60 zone industriali e centri logistici, tutti nelle immediate vicinanze di importanti hub doganali ferrovie, porti o autostrade.
  1. Connessione a banda larga
Uno dei maggiori vantaggi per le imprese in Bulgaria è la qualità della banda larga. La capitale, Sofia, dispone di una delle migliori connessioni Internet del mondo, sia fissa che mobile. Le velocità di download e upload sono elevate sia per privati che per le aziende. Questi fattori creano l’ambiente ideale per la crescita e la prosperità di un settore IT frenetico e altamente competitivo in Bulgaria. I vantaggi della Bulgaria consentono al paese di posizionarsi come una delle destinazioni più promettenti e redditizie per gli investimenti diretti esteri e per le imprese che desiderano espandersi, creare nuove catene di approvvigionamento solide e stabili o creare imprese logistiche.

CONTATTACI PER LA PREFATTIBILITA’ DI UN PROGETTO IN BULGARIA

IC&Partners mette a disposizione VideoCall con i nostri esperti locali per tematiche: fiscali, societarie, legali, finanziarie, commerciali o di Temporary Export Management. Fonte: Elaborazioni a cura di IC&Partners Sofia,  news@ic.millergroup.it – riproduzione riservata